0commenti  

Immagini

Genova ed Istanbul: legami storici
La Torre di Galata, nel quartiere di Beyoglu (un tempo chiamato Pera), è uno dei monumenti più suggestivi della città di Istanbul. Fu costruita dai Genovesi nel 1348, denominata Christea Turris (Torre di Cristo), e fu l'apice delle fortificazioni che circondavano la cittadella genovese di Galata, colonia in Oriente.
Nella Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, retta dai Domenicani, si conservano ancora un portale realizzato da un certo 'Drago da Genova' e una statua di legno della Madonna e, all'esterno, diverse lapidi di genovesi.
Nel quartiere sono presenti ancora alcuni tratti delle vecchie mura ma è soprattutto nel dedalo di vie in salita attorno alla Torre che si avverte l'impronta storica genovese.
Le altre gallerie
Viveregenova è supplemento di Comune di Genova Web
periodico quotidiano web iscritto a Registro Stampa al N.26/2011
presso Il Tribunale di Genova con Decreto del 22/11/2011
Direttore responsabile Cesare Torre
Caporedattore Alessandra Ramagli