0commenti  
Il festival “Luci sui Forti”
a Villetta Di Negro

Prende il via giovedì 26 giugno una delle storiche rassegne teatrali della città, quest’anno nella splendida cornice del Parco che ospita il Museo “Chiossone”. Soddisfazione dell’assessore Carla Sibilla per il “recupero” di una location prestigiosa dal punto di vista culturale

Immagine del post di blog

MS
Il Festival “Luci sui Forti” va a Villetta Di Negro. La rassegna teatrale trasloca infatti in uno dei parchi più belli della città, dopo essere stata ospitata per due anni dalla Lanterna di Genova.

L’edizione 2014 è stata presentata mercoledì 18 giugno presso Informagiovani dall’organizzatrice Giovanna Vitagliano e dall’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla.

Gli spettacoli di quest’anno saranno due: “Sogno di una Notte di mezza estate”, che verrà messo in scena nell’adattamento e regia di Andrea Scarelda giovedì 26 giugno fino a mercoledì 2 luglio, ed “Eroica Boulevard”, uno spettacolo a cura della compagnia Gli amici di Jachy, un viaggio nell’inizio del XIX secolo, dalle note amare della Grande Guerra alle tante novità dell’arte e della musica (da venerdì 4 a giovedì 10 luglio).

Presenti in conferenza stampa anche i registi dei due spettacoli, rispettivamente Andrea Scarel e Paolo Pignero, che hanno sottolineato – oltre alla vitalità di un Festival giunto ormai alla sua ventiseiesima edizione – la particolare cornice che ospiterà “Luci sui Forti” 2014. “Villetta Di Negro è bellissima – ha detto Pignero – forse ancor più bella di prima, dopo gli interventi effettuati”.

Anche l’assessore Carla Sibilla ha voluto porre l’accento, accanto alla qualità degli spettacoli, sul “recupero” di uno spazio – quello del parco che ospita il Museo d’arte orientale “Chiossone” – destinato a giocare un ruolo importante nella programmazione culturale della città.
Il parco, lo ricordiamo, si trova al centro della città, ed è stato costituito all’inizio dell’800 dal Marchese Gian Carlo Di Negro e l’attuale sistemazione, realizzata per le celebrazioni colombiane del 1892, si deve a Luigi Rovelli.
 
Negli ultimi anni l’Amministrazione comunale ha realizzato nuove pavimentazioni e un giardino in “stile orientale” a richiamare la presenza del Museo Chiossone, ha ripristinato la vasca del belvedere, impermeabilizzato la cascata e i laghetti, e riqualificato l’ingresso su piazza Cappuccini. La cascata, ferma da oltre cinque anni, nei primi giorni di dicembre 2013 è stata infine riavviata, dopo alcune prove per tarare l’impianto e la portata d’acqua complessiva.
 
Insomma una location senza dubbio di prestigio per uno dei Festival storici della città. Location che ha già ospitato – con successo – nel giugno 2013 la rassegna internazionale di poesia dedicata ai Paesi del Mediterraneo "Voix Vives a Genova", facente parte del 19° Festival Internazionale di Poesia di Genova.  
 
Tutti gli spettacoli di “Luci sui Forti” iniziano alle ore 21.
l prezzo degli spettacoli è di 10 euro, ridotto 8 euro, bambini gratis.

Info: www.visitgenoa.it
Genova, 18 giugno 2014
Viveregenova è supplemento di Comune di Genova Web
periodico quotidiano web iscritto a Registro Stampa al N.26/2011
presso Il Tribunale di Genova con Decreto del 22/11/2011
Direttore responsabile Cesare Torre
Caporedattore Alessandra Ramagli