Andrea Pazienza

Andrea Pazienza

Il genio innovativo, ribelle e anticonformista del fumettista Andrea Pazienza sbarca a Genova giovedì 25 luglio, per più grande mostra allestita in una regione del nord Italia negli ultimi quindici anni: Andrea Pazienza artista, uomo e storico .
Al Museo Luzzati cento tavole originali dell'artista di San Benedetto del Tronto raccontano la vita e la storia di uno dei personaggi underground più controversi e significativi del secondo dopoguerra.

Artista poliedrico, capace di saltare dal fumetto al vero e proprio dipinto su tela, a volte ideato e sviluppato solo con l'utilizzo di pennarelli, Pazienza è stato anche e soprattutto un osservatore acuto e critico di uno dei periodi storici più movimentati e controversi della storia italiana, quello che va dagli anni di piombo (la formazione umana del Paz avviene nella Bologna del 1977, tra molotov e centri sociali) agli anni del craxismo e del finto boom economico. Critiche e impregnate di tagliente ironia, le vignette di Pazienza hanno messo in mostra le contraddizioni, i sogni e le disillusioni del movimento del '77 e lo scontro tra il rigore e l'austerità che hanno caratterizzato la generazione uscita dal secondo conflitto mondiale e la voglia di rottura e di cambiamento dei suoi figli.

La mostra è a cura di Museo Internazionale Luzzati, Nugae srl e Marina Comandini, in collaborazione con Porto Antico spa
Quando: 
Giov, 25/07/2013 > Lun, 07/10/2013
Luogo: 
Museo Luzzati
Viveregenova è supplemento di Comune di Genova Web
periodico quotidiano web iscritto a Registro Stampa al N.26/2011
presso Il Tribunale di Genova con Decreto del 22/11/2011
Direttore responsabile Cesare Torre
Caporedattore Alessandra Ramagli